Arresto

Palermo, giovane nascondeva sotto i pantaloni centinaia di banconote false

finanza
8 ago 2015 - 10:32

PALERMO - Stavano svolgendo i controlli di routine che avvengono quotidianamente sui passeggeri delle navi provenienti da Napoli,  quando gli uomini del gruppo della guardia di Finanza del porto di Palermo hanno fermato un giovane palermitano che, alla vista dei militari, ha iniziato a mostrare segni di visibile irrequietezza.

Visti i precedenti penali del soggetto, i più rilevanti sono rappresentati da due rapine, i finanzieri, anche con l’ausilio dell’unità cinofila, lo hanno sottoposto a perquisizione personale, trovando oltre un migliaio di banconote false da 20 euro l’una.

Le stesse, per un totale complessivo di 20.160,00 euro, erano state nascoste sotto i pantaloni, all’altezza della vita, e il possessore, venditore ambulante presso i mercati rionali di Palermo era pronto ad immetterle in circolazione nel territorio. 

Le banconote false sono state sequestrate e il giovane è stato arrestato.

Commenti

commenti

Santi Liggieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento