Tragedia

Palermo, fa l’amore con l’amante 31enne: 70enne muore d’infarto

amanti in auto
10 dic 2015 - 18:47

PALERMO - Erano le prime luci dell’alba quando un uomo di 70 anni, ex professore dell’Istituto Tecnico Agrario, è stato colto da un improvviso malore mentre si trovava in macchina nel piazzale del santuario di Monte Pellegrino con una 31 enne. 

Fin qui, tutto normale: la vicenda, però, si complica quando, dalle prima indagini svolte dalla polizia, è stato scoperto che i due “piccioncini” erano appartati a fare l’amore. Sì, anche qui tutto nella norma, direte voi. Ma la situazione è diventata imbarazzante quando gli agenti hanno dovuto avvertire la moglie della vittima e, per evitare che questa si incontrasse con la giovane amante del marito, sono stati costretti quasi a “nasconderla”. 

Una tragedia nella tragedia, dunque. 

Intanto, la salma dell’uomo è stata riconsegnata alla famiglia. Se la causa della morte appare certa, da stabilire resta ancora il rapporto che la vittima aveva con la giovane donna. Infatti, ci si chiede se quello fosse un semplice incontro occasionale o se i due portassero avanti una relazione da diverso tempo. 

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA