Allerta

Palermo, controlli severissimi al porto: ore di coda

"Campo Giovani 2016", 56 ragazzi affiancano i militari della Guardia Costiera
"Campo Giovani 2016", 56 ragazzi affiancano i militari della Guardia Costiera
13 ago 2016 - 08:57

PALERMO –  L’allerta terrorismo sale a livello 2 e anche il porto di Palermo è quasi blindato è già si parla di “una conseguenza impossibile da evitare”.

Autorità portuale, guardia costiera, capitaneria, pattuglie di polizia e guardia di finanza, vigilantes e addetti delle compagnie di navigazione: questo il team che ieri ha controllato minuziosamente tutte le operazioni d’imbarco dei passeggeri in partenza da Palermo.

Il punto è che adesso si rischia grosso e non è proprio possibile abbassare la guardia neanche per un secondo.

 

Aumentate le verifiche a campione: dal 10 al 35 per cento dei passeggeri. Sulle circa 350 auto dirette a Napoli, 122 sono state fermate e i proprietari invitati ad aprire borse e portabagagli.

Code di ore in attesa dell’imbarco. E non sono mancati i momenti di tensione.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA