Riconoscimento

Palermo, cittadinanza onoraria alla Guardia Costiera

GC_1
12 ott 2015 - 18:00

PALERMO - Il sindaco Leoluca Orlando, oggi a Palazzo delle Aquile, ha conferito la cittadinanza onoraria di Palermo “agli uomini e alle donne del Corpo della Guardia Costiera per l’impegno – si legge nella motivazione – mostrato di fronte all’emergenza Mediterraneo nel drammatico e inarrestabile flusso migratorio, contribuendo, in modo determinante, all’operazione Mare Nostrum“. A ritirare il conferimento da parte del primo cittadino è stato il comandante generale ammiraglio ispettore capo Felicio Angrisano.

Sono testimone di un miracolo della Sicilia che con il suo amore e la sua accoglienza ha saputo aprire i cuori dell’Europa – ha detto l’ammiraglio Angrisano -. Palermo è riuscita a far smettere di dire all’Europa ‘a me cosa importa?’. Sono grato al sindaco, alla giunta comunale, al consiglio comunale e spero di poter essere all’altezza dei miei concittadini“.

GC_3

Con questa onorificenza – ha detto il sindaco Leoluca Orlando - Palermo rende omaggio a uomini e donne che negli ultimi mesi sono stati protagonisti di una grande operazione di umanità e professionalità. Un atto di amore e coraggio che giorno dopo giorno ha salvato migliaia di vite umane, ridato speranze e costruito un ponte di solidarietà nel mare Mediterraneo anche contro logiche e politiche che poco hanno di umano e civile“.

GC_2

Erano presenti alla cerimonia di Sala delle Lapidi il presidente del consiglio comunale Salvatore Orlando, il prefetto Francesca Cannizzo e le alte cariche militari.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento