Lutto

A Palermo bandiere a mezz’asta per Giulio Regeni

Giulio Regeni
12 feb 2016 - 11:07

PALERMO - Anche Palermo a lutto. Nel giorno dei funerali di Giulio Regeni, il giovane ricercatore Friulano ucciso nei giorni scorsi in Egitto, in tutti gli edifici comunali oggi è esposta la bandiera a mezz’asta.

“Ogni cittadino e ogni comunità d’Italia – ha detto Orlando – può e deve mostrare la propria vicinanza alla famiglia di Giulio Regeni, anche per sostenerne l’indiscutibile diritto a conoscere la verità sulla morte del proprio congiunto e a chiedere che venga fatta giustizia”.

Nei giorni scorsi gli accademici catanesi hanno chiesto una giornata di lutto negli atenei italiani per chiedere “la verità sulla morte di Giulio Regeni, uno di noi, come cittadino e come studioso. Chiediamo che non vengano tollerate limitazioni ai diritti della ricerca e dell’informazione. Sono richieste minime, ma oggi possono significare molto”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA