Carabinieri

Palermo, arrestato pusher con 14 chili di cocaina

FOTO 2
23 apr 2015 - 16:49

PALERMO - I carabinieri della Stazione Palermo Falde unitamente a personale della Security Vigilanza addetti alla sicurezza dello stabilimento Fincantieri in via dei Cantieri, hanno tratto in arresto nella flagranza di reato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio un montenegrino, di 39 anni.

Il personale di vigilanza Fincantieri aveva notato un uomo in atteggiamento sospetto e guardingo scendere da una nave. Pertanto, veniva richiesto l’intervento di una pattuglia dei carabinieri ed unitamente fermavano l’interessato prima che varcasse i tornelli d’ingresso. Fermato l’uomo, veniva controllato uno zaino che portava in spalla, e dopo aver aperto una tasca dello stesso, si rinvenivano sei panetti di cocaina, avvolti con cellophane e nastro adesivo da imballaggio. Quindi avendo il sospetto che l’uomo potesse detenere altre sostanze stupefacenti o psicotrope, occultate addosso, il montenegrino è stato sottoposto a perquisizione e sotto una panciera elastica sotto la camicia, veniva trovata altra droga.

Immediatamente, il montenegrino veniva accompagnato in caserma, dove veniva sottoposto a ulteriore perquisizione personale. E in effetti addosso, e all’interno dello zaino in suo possesso, venivano rinvenuti complessivamente 13 panetti da 1 kg e 2 panetti da ½ kg di cocaina.

La competente Autorità Giudiziaria che ha coordinato le indagini, ha disposto nei confronti dell’arrestato la misura cautelare nel carcere di Pagliarelli.

I carabinieri hanno accertato che l’arrestato dimorava a bordo di una nave, ancorata all’interno del bacino navale e durante il suo soggiorno nella città di Palermo, occupava una cabina.sequestrata.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento