Tensione

Palermo, allarme bomba: liceo chiuso e studenti lasciati fuori

artificieri-polizia
24 mag 2017 - 11:29

PALERMO -  Con una telefonata una voce anonima ha annunciato al personale del liceo scientifico Garibaldi di Palermo la presenza di una bomba davanti all’istituto. 

L’allarme, avvenuto poco prima dell’apertura dell’istituto, ha bloccato il normale svolgimento delle attività didattiche, con molti studenti che sono andati via dopo aver trovato le porte sbarrate. 

Pronta la chiamata alla polizia che ha permesso l’intervento delle squadre di artificieri.  I poliziotti, dopo aver accertato che nei pressi dell’istituto non vi era alcun ordigno, hanno permesso ai pochi rimasti davanti ai cancelli di rientrare in classe.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA