Rischio

Osa troppo, entra in carcere per consegnare la droga: arrestata

carcere 1
25 lug 2016 - 09:05

CALTANISSETTA - Sprezzante del pericolo e con la voglia di osare. Ma il suo tentativo di introdurre droga all’interno del carcere di San Cataldo è finito male.

Una donna di 32 anni, infatti, è stata fermata dalla polizia penitenziaria dopo che ha provato a cedere due stecche di hashish al suo compagno. La donna, infatti, con la scusa di dover parlare con il convivente, ha provato a consegnargli la “merce”. Tuttavia, il gesto non è passato inosservato agli agenti, che subito l’hanno fermata ed hanno perquisito l’uomo.

Grazie ai controlli, il compagno è stato trovato con 18 grammi di stupefacente addosso, a conferma di quanto accaduto. Per questo la donna è stata arrestata e rinchiusa nel carcere di San Cataldo, in attesa dell’udienza di convalida.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA