Aggressione

Ortigia, litiga con la nuora e le dà colpi di tubo in testa

violenza_domestica
15 lug 2016 - 11:27

SIRACUSA - Ogni giorno una nuova lite. Non riuscivano proprio ad andare d’accordo un uomo di 68 anni e sua nuora, fino a quando gli insulti sono sfociati in aggressione.

È successo ad Ortigia quando il siracusano ha preso in mano un tubo e con tutta la forza lo ha scagliato contro la donna causandole un trauma cranico, escoriazioni e la frattura del pollice. della mano sinistra. 

Adesso l’uomo è stato denunciato alle autorità competenti: per lui l’accusa è di minacce e lesioni personali procurate con l’uso di strumenti atti ad offendere. 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA