Ispezioni

Ortigia, controlli in diversi locali: riscontrate tante irregolarità

Carabinieri automobile 112
6 ott 2015 - 17:50

SIRACUSA - Da giorni diversi locali all’interno di Ortigia sono oggetto di controlli da parte di carabinieri, personale dell’Asp e della Polizia Ambientale, con lo scopo di verificare la regolarità delle condizioni igienico-sanitarie e delle licenze. 

Dai vari controlli sono emerse diverse mancanze e molti illeciti. Infatti, due ristoranti sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato di energia elettrica. Nei locali sono stati trovati due grossi magneti nei contatori che diminuivano il consumo effettivo, nel primo locale si è registrato un calo del 60%, mentre nel secondo del 93%.

Un locale invece è stato multato di 344 euro per una violazione amministrativa. Aveva, infatti, organizzato una serata d’intrattenimento musicale senza autorizzazione. Il proprietario di un altro bar si è visto sospesa l’attività per aver adibito a deposito di derrate alimentari e a laboratorio per la preparazione di pizze un locale ubicato in un piano ammezzato senza aver dato la comunicazione alle autorità.

La cucina di un altro ristorante è stata trovata sporca e priva di zanzariere alle finestre e con il cibo da servire infestato dalle mosche, così l’attività è stata subito sospesa. Inoltre al proprietario è stata inflitta una multa di 5 mila euro per aver ampliato la superficie del locale senza autorizzazione.  Le autorità non hanno intenzione di fermarsi, piuttosto continueranno questa attività per tutelare la salute dei consumatori.

Commenti

commenti

Santi Liggieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento