Tragedia

Omicidio-suicidio: intero quartiere di Palermo ai funerali di Valenti

foto tratta da www.monrealepress.it
foto tratta da www.monrealepress.it
12 set 2015 - 20:13

PALERMO - Moltissime le persone presenti ai funerali di Alessandro Valenti, il muratore di 39 anni ucciso mercoledì scorso all’interno di uno scantinato in via del Parlamento, al centro di Palermo, da Giuseppe Di Stefano che, a sua volta, forse spinto dal rimorso per il folle gesto, si è tolto la vita.

Nella chiesa di San Gregorio Papa a Boccadifalco era presente anche il figlio della vittima testimone della tragica uccisione del padre ma, fortunatamente, rimasto illeso perchè l’assassino ha voluto risparmiarlo.

In pratica per la cerimonia funebre di oggi era presente un intero quartiere, centinaia di persone che in un modo o nell’altro conoscevano i protagonisti di questa incredibile tragedia, un omicidio-suicidio per un debito non onorato. 

Commenti

commenti

Daniela Torrisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento