Corruzione

Nuova bufera su Mineo: indagati sindaco, politici e manager

Anna-Aloisi-900x428
1 mar 2016 - 10:42

CATANIA - Nuovi guai giudiziari per il sindaco di Mineo Anna Aloisi iscritta dalla Procura di Caltagirone nel registro degli indagati per tentata concussione, corruzione in atti d’ufficio e tentato abuso d’ufficio.

In totale gli indagati sono nove e tra questi ci sono gli ex assessori Giuseppe Biazzo, Maurizio Gulizia e Massimo Pulici, l’ex presidente di una delle cooperative, la Sol. Calatino, Paolo Ragusa, i dirigenti Domenico Caccamo e Tommasa Saitta e gli impiegati Vincenzo Camuti e Giuseppe La Rosa.

Al centro dell’inchiesta vi sarebbero affidamenti illegittimi di lavori a cooperative sociali facenti capo a Ragusa, per 60 mila euro.

Il procuratore Giuseppe Verzera e il sostituto Anna Andreatta hanno fatto notificare degli avvisi a comparire nei confronti degli indagati che saranno interrogati venerdì e sabato prossimi.

Il primo cittadino è già sotto inchiesta per una vicenda che interessa il Cara di Mineo.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA