Disagi

Nubifragio nella notte a Palermo: allagamenti in gran parte della città

PREVISTA PIOGGIA AL NORD
6 set 2016 - 09:09

PALERMO – Arrivano i primi acquazzoni a Palermo e con questi i primi allagamenti nelle strade. Auto impantanate in via Messina Marine all’altezza dell’ospedale Buccheri La Ferla, è il primo degli effetti della pioggia incessante che per circa un’ora, a partire dalle sei, ha colpito questa mattina il capoluogo.
Le piogge intense hanno formato sul manto stradale almeno quaranta centimetri d’acqua ma tanti automobilisti hanno cercato lo stesso di attraversare la strada e sono rimasti impantanati. In zona il traffico è andato subito in tilt.
I vigili del fuoco hanno raggiunto la zona e con delle pompe idrovore si sono messi al lavoro liberando quel tratto di strada dall’acqua e prestando aiuto gli automobilisti in panne.

Anche in vicolo dell’Arsenale, nella zona di via dei Cantieri, è stato necessario l’intervento delle idrovore dei pompieri perché la strada era allagata e i residenti non potevano uscire da casa. Disagi anche in via Ugo La Malfa e nella zona dell’ospedale Policlinico. 

Molte anche le segnalazioni dei cittadini ai vigili del fuoco per infiltrazioni di acqua dai tetti.

In nottata in via Parrocchia dei Tartari, parallela di via Roma, si sono staccati dei grossi pezzi di cornicione che hanno distrutto due auto in sosta. Sul posto una squadra di vigili del fuoco ha messo in sicurezza la zona.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA