Criminalità

Noto, tentano di rubare alcuni capi di bestiame: arrestati due calabresi

carabinieri noto
14 feb 2017 - 19:05

NOTO -  I Carabinieri della Stazione di Testa dell’Acqua, frazione di Noto, hanno arrestato due uomini residenti in Calabria sorpresi mentre stavano asportando alcuni capi di bestiame da una locale azienda agricola.

Si tratta di Fabio Giuseppe Gioffrè, 38 anni pregiudicato per reati contro il patrimonio, e Francesco Cuprari, 30 anni pregiudicato, entrambi provenienti da Reggio Calabria.

   Fabio Giuseppe GioffrèFrancesco Cuprari

I due sono stati sorpresi dai carabinieri mentre cercavano di rubare nove bovini adulti, per un valore di circa 1,500 euro l’uno, all’interno di una azienda agricola di proprietà di un imprenditore di Avola.

I capi di bestiame recuperati sono stati restituiti al legittimo proprietario mentre il furgone utilizzato dai due malviventi, un Turbo Daily con cui avevano raggiunto la Sicilia, è stato sottoposto a sequestro.

Gli arrestati, dopo le consuete formalità di rito, sono stati trasportati nel carcere “Cavadonna” di Siracusa a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA