Arresto

Noto: minaccia di uccidere moglie e figlia perché non conducono una vita ortodossa

donna minacciata
13 ott 2015 - 19:53

NOTO - Ingiuria e minaccia moglie e figlia: un uomo di 81 anni è stato arrestato ieri mattina dai Carabinieri.

L’uomo, in piena notte, avrebbe cominciato ad ingiuriare la moglie e la figlia, accusandole di non avere una condotta di vita ortodossa. Dalle accuse però, sarebbe passato alle minacce, impugnando un coltellino da cucina. Le donne, spaventate, hanno subito chiesto l’aiuto dei Carabinieri alla cui presenza l’uomo ha continuato ad inveire contro la moglie e la figlia.

Le due donne sono state messe in contatto con il locale centro antiviolenza e antistalking per ricevere assistenza psicologica e legale. 

Intanto i Carabinieri continuano ad occuparsi del caso con la massima attenzione.

Commenti

commenti

Valentina Nicotra



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento