Incontro

Cosa Nostra catanese: a confronto carabinieri e il procuratore aggiunto Ardita

Incontro carabinieri-magistrato
Incontro carabinieri-magistrato
18 set 2015 - 11:45

CATANIA – Si è svolto ieri, nella sede del Comando Provinciale Carabinieri di Catania, un incontro-dibattito, incentrato su Cosa Nostra catanese, tra gli operatori degli assetti investigativi dell’Arma di tutta la provincia ed il Procuratore Aggiunto della Repubblica di Messina, dott. Sebastiano Ardita, da sempre considerato profondo conoscitore delle dinamiche mafiose etnee.

Nel fare gli onori di casa il Comandante Provinciale, Col. Alessandro Casarsa, ha parlato della brillante carriera svolta dal magistrato a Catania in prima linea al fianco dell’Arma nella lotta al crimine negli anni ’90 con il raggiungimento di importanti successi investigativi.

Al termine dell’incontro il Procuratore ha illustrato la storia di un modello mafioso che è diventato dominante, compendiato nel suo ultimo libro dal titolo “Catania Bene”, edito dalla casa editrice Mondadori.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento