Lieto fine

Non riesce ad aspettare e partorisce in ambulanza: è andato tutto bene

ambulanza interno
5 ott 2016 - 10:30

PALERMO – Quando sono arrivati i soccorsi del 118 di Misilmeri, alla donna si erano già rotte le acque e non è riuscita ad attendere l’arrivo in ospedale: ha partorito a bordo dell’ambulanza.

È successo stamattina, intorno alle 6, mentre i soccorsi la stavano trasportando in tutta fretta.

La mamma e piccolo, al quale è stato dato il nome di Gabriele, stanno bene e si trovano ora nell’ospedale Buccheri La Ferla.

La gestante pochi minuti prima del parto era stata presa in carico da una ambulanza non medicalizzata di Villafrati con bordo gli autisti soccorritori Vincenzo La Lia e Maurizio Campo. Durante il parto è stata assistita dall’equipaggio del mezzo del 118, il medico Anna Maria Di Pisa, l’infermiere Michele Vaccaro e dall’autista, soccorritore della Seus Vincenzo Saitta La donna sta bene e così pure il bimbo: entrambi si trovano al Buccheri La Ferla.

 

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA