Raptus

Non lo fanno entrare in discoteca: investe con la jeep il titolare

foto muro e auto (2)
27 lug 2015 - 10:44

RAGUSA – Non lo hanno fatto entrare in discoteca e ha provato a vendicarsi. Dopo una fuga durata quasi un giorno però, è stato arrestato.

Il trentacinquenne Andrea Gambini, in un raptus di rabbia, ha provato a schiacciare con la propria auto il titolare di un locale a Ragusa. L’uomo era andando in discoteca con due ragazze rumene, ma all’ingresso è stato fermato dalla sicurezza, che gli ha vietato l’ingresso. Gambini, infatti, era già stato protagonista di alcune liti all’interno dello stesso posto. 

Dopo una discussione accesa con il proprietario, e il rischio di venire alle mani, l’uomo è andato via salendo in macchina, un fuoristrada. Ma, ferito nell’orgoglio e non avendo gradito quanto accaduto. Gambini si è fiondato a velocità sul titolare e un tunisino con cui stava parlando. Dopo averli investiti e sbalzati contro il muro, ha provato a colpire altre due volte il gestore della discoteca per poi darsi alla fuga.

Dopo lunghe e intense indagini, osservando i filmati delle telecamere e sentendo alcuni presenti e l’uomo che era in compagnia del proprietario, gli agenti sono risaliti a Gambini, che, nel frattempo, aveva provato a far perdere le sue tracce nascondendosi nella casa in campagna e parcheggiando la vettura nell’officina di un amico.

Successivamente, quindi, è stato arrestato in attesa del processo. Il titolare del locale, invece, è ricoverato in prognosi riservata e in gravi condizioni con diverse fratture ai femori e agli arti inferiori all’ospedale Guzzardi di Vittoria. Il tunisino, invece, dovrebbe riprendersi in pochi giorni.

Commenti

commenti

  • Duro colpo alla mafia dei Nebrodi, 23 persone in manette
  • Andrea Gambini, 35 anni
  • volante playa del sol

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento