Televisione

Nina Palmieri de “Le Iene” a Siracusa per due casi: stalking e Aysegual

Ayse-e-nina-Palmieri
3 mar 2016 - 18:50

SIRACUSA - Due obiettivi, due missioni diverse: è questo il motivo della presenza di Nina Palmieri de “Le Iene” a Siracusa

L’intento è quello di indagare su un caso delicato di presunto stalking ai danni di una coppia e aiutare Aysegual, una 19enne italo-turca già conosciuta nel programma di Italia Uno perchè rapita dalla famiglia turca. Per quest’ultima è stato anche lanciato un appello per trovarle un lavoro e una casa.

La “Iena” ha fatto sosta prima all’ingresso di corso Matteotti e poi in via Chindemi, a pochi metri dagli scavi di via XX Settembre, per discutere con un uomo su un caso di presunto stalkeraggio nei confronti della ex e dell’attuale compagno della vittima. 

Una lunga chiacchierata, dai toni anche accesi, che non è stata ancora conclusa.

Successivamente, la Palmieri, si è subito mobilitata per raggiungere Aysegual e vedere se le richieste di lavoro e di un’abitazione lanciate lo scorso gennaio su Facebook, hanno cambiato la situazione. 

La data di messa in onda di entrambi i servizi non è ancora certa e, dunque, non sappiamo bene che risvolti abbiano preso i due casi in questione.

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA