Controlli

Nascondono borsone nella macchina: dentro droga e un arsenale

Armi e droga
12 set 2017 - 10:38

CATANIA – Ancora controlli nel quartiere di San Berillo Nuovo, presa di mira in maniera particolare è stata la zona del Corso Indipendenza.

Una volta arrivata sul posto la Guardia di Finanza, ha trovato in possesso di un arsenale, costituito da diverse armi da fuoco quali: un fucile mitragliatore ak 47 kalashnikov, 3 revolver, 1 pistola semiautomatica, due catanesi che, in seguito alla scoperta, sono stati arrestati.

Roberto Zucchero, 28 anni e Sebastiano Aliotta, 20 anni hanno tentato di nascondere alle autorità anche alcuni passamontagna, insieme con 500 cartucce di vario calibro e oltre un chilo di marijuana.

Li avevano nascosti in un borsone a bordo di un’autovettura parcheggiata in via Sardegna, i militari insospettiti, li hanno prontamente fermati, una volta avviati i dovuti controlli ecco che hanno rinvenuto il materiale sopra elencato che, successivamente, è stato sequestrato.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA