Operazione

Nascondeva un chilo di cocaina sotto il sedile dell’auto: arrestato catanese

arresto-cocaina
24 dic 2016 - 10:09

CATANIA - I finanzieri del comando provinciale di Catania hanno arrestato in via del Caravaggio (quartiere Fasano) un catanese residente a Gravina di Catania che trasportava oltre un chilo di cocaina nascosta sotto il sedile dell’autovettura di cui era alla guida.

Il sequestro della sostanza stupefacente e l’arresto del corriere sono il frutto dell’intensificazione del controllo economico del territorio disposta dalle fiamme gialle nelle aree particolarmente sensibili ai traffici illeciti.

Nel corso di un servizio di contrasto al traffico di droga disposto nella prima mattina del 21 dicembre i militari del nucleo di polizia tributaria hanno sottoposto a controllo Mario Filippo Maiorana, 41 anni, che, sin dalle prime domande di rito poste dai finanzieri, ha mostrato chiari segni di nervosismo.

Prima che l’auto venisse perquisita, l’uomo ha estratto dal sedile lato guida una busta in carta di colore rosso contenente al suo interno un panetto, confezionato con cellophane e nastro da imballaggio di colore bianco con il simbolo di un toro, contenente cocaina.

L’uomo è stato arrestato e condotto nel carcere di Catania Piazza Lanza.
La cocaina sequestrata, destinata al mercato della provincia etnea, avrebbe fruttato, nella vendita al dettaglio, oltre 70 mila euro.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento