Operazione

Nasce femmina, ma in realtà è maschio: intervento su bambino di due anni

neonata
27 set 2016 - 09:00

PALERMO - Organi femminili in un bimbo con una tendenza alla mascolinità riconosciuta da accertamenti clinici. Per questo il piccolo di due anni è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per cambiare sesso. 

L’operazione è stata effettuata dal professor Marcello Cimador al Policlinico Universitario di Palermo Paolo Giaccone. Un intervento delicato, ma che, grazie alle nuove tecniche, consente di ricostruire i genitali maschili ai quei bambini che, in rari casi, nascono con organi femminili pur avendo una forte spinta celebrale ed ormonale maschile.

L’operazione si è svolta in due fasi principali: una dedicata alla ricostruzione degli organi maschili. Un secondo intervento, invece, volto all’asportazione di quelli femminili.

Al termine dell’intervento, i genitori hanno provveduto a far cambiare il sesso del bambino anche all’anagrafe.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA