Tragedia

Muore in un incidente stradale l’insegnante modicana Rosaria Bravo

squadra-mobile-polizia
4 apr 2016 - 19:16

MODICA – Nel giro di pochi attimi l’auto dell’insegnante cinquantanovenne, Rosaria Bravo, si è trasformata in una scatola mortale che non le ha lasciato nessuna possibilità di salvezza. 

La donna si trovava a bordo della sua Peugeot 107 in via Silla, vicino la villa comunale di Modica, quando sarebbe rimasta coinvolta in uno scontro tra una Ford Kia e un’altra automobile. 

Le cause dell’incidente sono ancora al vaglio degli inquirenti, infatti è ancora da stabilire se la donna sia stata colta da un malore oppure abbia perso completamente il controllo della sua auto. 

Secondo le prime ricostruzioni da parte dei testimoni che si trovavano sul luogo, Rosaria Bravo non si sarebbe fermata allo stop andando a sbattere violentemente contro le due auto. 

Purtroppo però per Rosaria Bravo, ben conosciuta a Modica perché insegnante dell’Istituto Santa Maria, non c’è stato nulla da fare. Sarebbe morta sul colpo infatti ed è stata trasportata all’ospedale Maggiore per accertare le cause del decesso.

Gli altri due conducenti delle auto coinvolte nell’incidente, che potranno chiarire meglio le dinamiche del tragico scontro, sarebbero rimasti soltanto lievemente feriti. 

Francesca Guglielmino



© RIPRODUZIONE RISERVATA