Annegamento

Muore davanti agli occhi del figlio: tragedia nel mare di Sciacca

sub
6 ago 2016 - 18:02

SCIACCA - È morto davanti agli occhi del figlio, Pietro Accursio Di Leo, 43 anni, commerciante e appassionato di pesca subacquea, che stamani ha perso la vita nelle acque di Sciacca. 

L’uomo stava facendo immersione nel mare di fronte allo stabilimento balneare Barracuda nella località San Giorgio, ma per cause ancora da accertare, un malore improvviso lo ha portato al decesso. 

Il commerciante era in compagnia del figlio e del fratello, rimasti inermi di fronte alla tragedia che li ha colpiti.

Sul posto sono intervenuti i militari del Circomare di Sciacca guidati dal comandante Salvatore Calandrino, l’ambulanza del 118 e una pattuglia dei carabinieri per favorire i soccorsi ma secondo quanto ricostruito l’uomo è giunto cadavere in spiaggia.

Per lui non c’è stato niente da fare. Il corpo dello sfortunato commerciante è stato trasferito nella camera mortuaria dell’ospedale Giovanni Paolo II per l’ispezione cadaverica.

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA