Lutto

Al municipio la camera ardente di Adele Puglisi, presenti parenti, amici e cittadini

Adele Puglisi a Catania, in municipio la camera ardente
8 lug 2016 - 09:57

CATANIA - Aperta dalle 9 di questa mattina la camera ardente al municipio di Catania per Adele Puglisi, la manager 54enne tra le nove vittime della strage di Dacca, in Bangladesh.

La salma è arrivata ieri pomeriggio, accolta dalle persone più care e dagli amici di una vita.

La città e quanti vorranno potranno rendere il loro omaggio per tutto il giorno e anche nella mattina di domani; poi, nel pomeriggio, alle 17, si svolgeranno i funerali nella cattedrale del capoluogo etneo. 

Ieri al casello di San Gregorio una piccola folla di parenti e amici si è riunita per accogliere la salma della manager di Artsana che è partita da Roma alla volta della sua città natale. Fra i presenti, oltre ai parenti e agli amici anche il sindaco di Catania, Enzo Bianco che ha disposto il trasferimento della bara di Adele Puglisi a Palazzo degli Elefanti per la camera ardente.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA