Verbali

Multe in calo. Anche in Sicilia mai così basse dal 2008

Multa
2 mar 2015 - 12:03

SICILIA – I proventi derivanti dalla multe sono sempre stati un’arma in più per far fronte ai buchi comunali e per dare un po’ di ossigeno ai bilanci. Ma quest’anno non sembra essere così. Secondo un dato statistico rilevato dal “Sole 24 Ore”, gli incassi da multe sono scesi del 12.4% rispetto all’anno scorso. Complice di ciò, presumibilmente, è il minor utilizzo di mezzi.

In Sicilia, Palermo è al cinquantunesimo posto per quanto riguarda gli introiti derivanti da multe. La media è di 36.7 euro a verbale, ma, rispetto all’ultimo anno, si è registrato un calo del 31.3%. Meglio, o peggio, in base ai punti di vista, Catania, che fa registrare un incasso medio di 35.7 euro e una diminuzione del 34.7%, occupando il cinquantatreesimo posto. 

Il rendimento più basso spetta a Taranto: alla città pugliese spetta l’ultimo posto (107) con un calo del 95.2% e una media di appena 0.2 euro. Unica città in controtendenza è Milano, che con la media di 176 euro ha registrato un aumento del 6.2%.

Se tra il 2010 e il 2012 si raccoglievano circa 1.5 miliardi all’anno, nel 2014 si è registrato un crollo del 20%, passando a 1.204 miliardi di euro.

E adesso cosa accadrà nel 2015?

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento