Droga

Mostra segni di nervosismo alla vista dei poliziotti, trovata “erba” in macchina e a casa

marijuana
28 giu 2017 - 11:05

ENNA - La Squadra Mobile di Enna e del commissariato di Piazza Armerina ha notato un giovane, a bordo della sua auto, accelerare bruscamente alla vista dei poliziotti.

Procedendo al controllo il giovane di Niscemi Marco Cancilleri, 32 anni, soggetto con numerosi precedenti di polizia, all’esito di una perquisizione personale è stata trovata una bustina in cellophane con all’interno 2,5 grammi di marijuana.

I poliziotti, insospettiti dall’eccessivo nervosismo mostrato dal giovane, hanno proseguito con una perquisizione domiciliare, trovando all’interno di un giubbotto, altre cinque bustine di marijuana, avvolte in singole dosi, con del cellophane, per un peso complessivo, insieme a quella trovata durante il controllo su strada, di circa 30 grammi.

Inoltre, all’interno di una stanza da letto della casa, è stato trovato anche un bilancino elettronico di precisione, insieme alla carta stagnola, materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente.

Sulla base di quanto accertato il giovane, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di marijuana, e su disposizione del pm di turno, dopo gli adempimenti di rito, è stato rimesso in libertà. 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA