Tragedia

Morto dopo aver denunciato aggressione: indagati due minorenni

news_img1_81301_tribunale-per-i-minori
22 feb 2017 - 17:45

MODICAIndagati due ragazzi di 15 e 16 anni dalla Procura per i minori di Catania per la morte del 64enne Angelo Partenza, trovato cadavere nella propria abitazione a Modica il 3 febbraio scorso.

Due settimane prima del decesso, l’uomo aveva denunciato un’aggressione: una banda di ragazzi del luogo lo aveva preso di mira.

La denuncia avanzata dall’uomo parla di un’aggressione subita dopo un rimprovero fatto ai ragazzi. Angelo Partenza aveva però sottolineato che da tempo soffriva per le prese in giro del gruppo di ragazzini. Aveva raccontato di aver addirittura cambiato le sue abitudini per evitarli.

Secondo quanto riportato dai familiari, l’uomo aveva riportato, durante un incontro con i ragazzi, una frattura che gli aveva procurato ben trenta giorni di prognosi.

Secondo l’ipotesi avanzata dai legali dei familiari, ci sarebbe una connessione fra l’aggressione e la morte dell’uomo. Perciò, domani sarà eseguita l’autopsia per verificare un possibile collegamento tra i due avvenimenti.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA