Cordoglio

È morto Carlo Azeglio Ciampi, presidente emerito della Repubblica italiana. Aveva 95 anni

carlo_azeglio_ciampi
16 set 2016 - 13:11

ROMA - Si è spento Carlo Azeglio Ciampi, presidente emerito della Repubblica italiana, all’età di 95 anni.

È morto pochi minuti fa in ospedale dove era stato recentemente sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

Livornese d’origine (9 dicembre 1920), ha vestito i panni di capo dello Stato dal 18 maggio 1999 al 15 maggio 2006, decimo presidente della storia d’Italia.

È stato governatore della Banca d’Italia dal 1979 al 1993, presidente del Consiglio dei ministri dal 1993 al 1999.

Primo presidente del Consiglio e primo capo dello Stato non parlamentare nella storia della Repubblica, è stato anche il secondo presidente della Repubblica eletto dopo essere stato governatore della Banca d’Italia, preceduto solo da Luigi Einaudi nel 1948.

Venne eletto alla prima tornata con 707 voti su 1010.

Puntuale il messaggio di Cordoglio del presidente del Consiglio Matteo Renzi che scrive su Twitter: “L’abbraccio del governo alla signora Franca. E un pensiero grato all’uomo delle Istituzioni che ha servito con passione l’Italia”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA