Tragedia

È morto il bimbo di 5 anni precipitato sabato dal quarto piano di un palazzo nel Messinese

carabinieri
1 giu 2015 - 09:13

BARCELLONA POZZO DI GOTTO – È morto all’alba, all’ospedale Policlinico di Messina, dopo nemmeno due giorni di coma, Giuseppe Pirri, il bambino di 5 anni caduto dal quarto piano di una palazzina delle case popolari, in contrada Fondaco Nuovo, a Barcellona Pozzo di Gotto.

L’incidente, sulla cui dinamica indagano i carabinieri, si è verificato sabato pomeriggio e le condizioni del piccolo sono subito apparse molto gravi a causa di un esteso trauma cranico.

La caduta, da circa nove metri d’altezza, è stata rallentata dai fili per stendere la biancheria.

Dopo i primi soccorsi all’ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona Pozzo di Gotto, il trasferimento al Policlinico di Messina, nel reparto di terapia intensiva neonatale, dove i medici non sono riusciti a salvargli la vita a causa delle lesioni craniche e dell’emorragia.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento