Notizie dal mondo

Fidel Castro è morto a 90 anni. L’annuncio in televisione da parte del fratello

fidel-castro
26 nov 2016 - 07:21

CUBA - Lo ha annunciato in tv il fratello, Raùl: Fidel Castro ci ha lasciati all’età di 90 anni.

Il padre della rivoluzione cubana è morto e con lui si chiude un’epoca storica importantissima per il Sud America.

Il corpo di Fidel, per sua volontà, verrà cremato nelle prossime ore.

Parliamo di uno dei protagonisti della Storia del ’900, che rovesciò la dittatura di Fulgencio Batista.

I suoi ultimi anni non sono stati semplicissimi. Tra il ’92 e il 2006 Fidel Castro ha due gravissime crisi per la diverticolite all’intestino.

Tutte e due le volte rischia la morte dopo l’intervento chirurgico. Nell’estate del 2006 cede temporaneamente il potere ad una giunta formata da fedelissimi insieme al fratello Raúl che nel 2008 gli subentra definitivamente come presidente e capo del partito (Pcc).

Ora Fidel se n’è andato mentre i suoi eredi s’impegnano con cura a smontare il sistema che ha costruito per conservare il potere. Lascia, insieme alla moglie Dalia, più di dieci figli, solo sei legittimi da due matrimoni. 

Il leader rivoluzionario che conquistò il potere sull’isola nel 1959, e da conquistatore se ne va lasciando un segno indelebile del suo passaggio.

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA