Incidente

Modica, investe due persone e si dà alla fuga: extracomunitario ricercato

macchina
11 set 2016 - 11:54

MODICA – Investe due persone con la macchina e poi fugge facendo completamente perdere le sue tracce.

Parliamo di quanto è successo ieri pomeriggio a Modica, ma la polizia locale sta già indagando per capire esattamente la dinamica e scovare il fuggitivo.

L’incidente è avvenuto in Contrada Beneventano, sulla ex Statale 115. Si è trattato di un tamponamento tra una Fiat Punto, guidata da un 51enne di Pozzallo, M.S. e un’Opel Astra.

Entrambe le macchine viaggiavano in direzione Pozzallo-Modica. Il primo era davanti all’Opel quando è avvenuto l’impatto.

Da lì… il parapiglia: i due conducenti hanno iniziato a discutere riguardo alle responsabilità, valutando, contemporaneamente, se fosse necessario chiedere l’intervento della polizia locale.

Ad un certo punto il proprietario dell’Opel Astra, un extracomunitario, con la scusa di prendere i documenti, è salito a bordo del veicolo, ha messo in moto ed è scappato.

I due investiti, l’altro automobilista coinvolto e la sua passeggera, a quel punto, si sono messi all’inseguimento dell’Opel Astra diretta a Modica e che era visibilmente danneggiata tant’è che sversava del liquido sulla carreggiata.

Gli inseguitori hanno perso le tracce vicino alla rotatoria con Via Sacro Cuore, al Polo Commerciale.

A quel punto i due pozzallesi hanno chiesto l’intervento della polizia locale che si è portata sul posto e si sono fatti soccorrere e trasportare al pronto soccorso dell’pspedale Maggiore.

I medici li hanno curati con prognosi di 15 giorni. 

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA