Incidente

Modica, furgone sfonda il muro di una casa e detriti arrivano in salotto

feriti contrada mauto
7 set 2015 - 17:51

MODICA - Un furgone ha sfondato stamattina il muro di una casa, successivamente si è schiantato contro un’auto: l’incidente occorso in contrada Mauto (Modica) ha causato tre feriti e, per pura fortuna, nessun morto.

Il veicolo, proveniente da Frigintini, stava percorrendo stamani la via Modica Giarratana, altezza contrada Mauto. A guidare il mezzo era un giovane siracusano il quale, sfiorato il muro della carreggiata, non è più riuscito a recuperare il controllo del furgone. In pochi secondi il veicolo ha finito per schiantarsi sulla parete di una villetta ubicata nelle immediate vicinanze. Il furgone ha così sfondato la parete dell’abitazione, in corrispondenza del salotto. Qui al momento dell’impatto erano presenti una donna, ferita a seguito dell’incidente ed entrata in forte stato di choc non appena in grado di realizzare quanto accaduto, ed il suo bambino.

Dopo aver impattato con il muretto della villa, il conducente del furgone ha definitivamente perso il controllo del mezzo che ha finito per ribaltarsi scagliandosi contro una Fiat Punto che, sfortunatamente, transitava per via Modica Giarratana proprio mentre aveva luogo il rocambolesco incidente. L’utilitaria proveniva dal senso di marcia opposto; alla guida una donna modicana rimasta ferita a seguito dell’impatto.

Il nucleo di pronto intervento della polizia, subito chiamato ad eseguire i primi rilevamenti, ha operato anche il controllo del traffico nella zona. Tanto i conducenti dei due mezzi coinvolti quanto la donna colta di sorpresa dall’ingresso del veicolo nel salotto di casa, sono stati trasportati all’ospedale Maggiore di Modica: per nessuno di loro, fortunatamente, sembrano essere stati rilevati gravi danni.

Commenti

commenti

Valentina Idonea



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento