Denuncia

Minaccia e pedina l’ex convivente, arrestato per stalking

carabinieri6-670x445 (1)
17 lug 2017 - 18:52

MESSINA - I carabinieri di Letojanni hanno arrestato T.G.M., 56 anni, del luogo, per il reato di stalking nei confronti della propria ex convivente.

L’uomo non accettava che la sua ex avesse deciso di interrompere la loro relazione sentimentale. Il 56enne è arrivato a molestarla e minacciarla più volte, finchè non l’ha portata a un grave e continuo stato d’ansia e di paura. La vittima non temeva solo per la sua incolumità, ma anche per quella dei parenti e per questo ha trovato il coraggio di denunciarlo, facendo scattare le indagini dei carabinieri, che hanno confermato tutto.

L’attività dei militari ha consentito di raccogliere, in pochi giorni, un quadro indiziario grave tale da consentire l’emissione da parte della Procura della Repubblica di Messina della misura cautelare.

Le denunce da parte delle vittime di maltrattamenti in famiglia, stalking e violenze di ogni genere sono di fondamentale importanza per gli organi deputati a perseguire tali tipologie di delitti, perchè conducono ad un immediato intervento in loro tutela. 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA