Zuffa

Mi vuoi…menare? Quando un matrimonio si trasforma in una mega rissa

matrimonio
5 lug 2016 - 11:16

CALTANISSETTA - Dalla chiesa al “ring”. Dallo scambio delle fedi a quello di cazzotti. Arriva da un piccolo centro in provincia di Caltanissetta una curiosa, per quanto drammatica, storia di un matrimonio trasformatosi un una mega rissa. 

Come racconta il Giornale di Sicilia, dopo la normale celebrazione del rito nuziale, gli sposi e i loro oltre duecento invitati si sono recati in una villa per il trattenimento. Ma dopo l’aperitivo è caccia allo sposo assente per molti minuti. Dopo oltre trenta minuti di attesa il padre della sposa decide di cercare il neo genero. Peccato che pare lo abbia trovato in atteggiamenti amorosi con la testimone di nozze.

Il gesto non è perdonabile. Partono dunque le urla e i litigi che in pochi secondi si tramutano in calci e pugni. Ad essere coinvolti sono praticamente tutti gli invitati che danno il via ad una scena da stadio

Attoniti i camerieri e i titolari della sala ricevimenti cercano di calmare gli animi ma nulla da fare fino all’arrivo dei carabinieri che, con molta fatica, sono riusciti a placare gli animi bollenti. Una vicenda tragicomica che segna la probabile fine di uno dei matrimoni più brevi della storia

Santi Liggieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA