Ricatto

“Mi lasci? Le tue foto finiscono su internet”: individuato stalker napoletano. VIDEO

foto-facebook-chat-stalker-internet-social
20 ott 2016 - 10:22

CATANIA – Grazie ad alcune indagini, la Polizia Postale di Catania ha individuato un 32enne pregiudicato, napoletano, con numerosi precedenti per stalking.

L’uomo al termine di una relazione sentimentale con una donna catanese, avrebbe continuato a perseguitarla con numerose minacce. I due, conosciutisi su internet, portavano avanti una vera e propria relazione online. Attraverso i social, i due si scambiavano vicendevolmente foto intime. 

Quando la ragazza ha però deciso di chiudere il rapporto con l’uomo, sono cominciate ad apparire frasi diffamatorie scritte dal napoletano su Facebook nei confronti suoi e della madre, ricattandola e minacciandola di divulgare alcune sue foto.

Alla richiesta di spiegazioni da parte della giovane, l’uomo si era prontamente giustificato affermando di essere stato vittima del furto delle immagini da parte di hacker sconosciuti che gli avevano chiesto, secondo la sua ricostruzione, 400 euro per la restituzione delle immagini. In caso contrario, sarebbe avvenuta la divulgazione delle stesse.

Gli uomini della Polizia Postale hanno quindi perquisito l’abitazione dell’uomo, sequestrando lo smartphone, il pc e il tablet utilizzati dallo stalker, in modo tale da poter verificare se altre donne ne siano rimaste vittime.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA