Odissea

Messina di nuovo senz’acqua: riparazione prevista entro oggi

acqua
21 dic 2015 - 10:57

MESSINA - I tempi previsti si allungheranno e Messina rimarrà nuovamente senz’acqua.

Sabato scorso, infatti, si è verificato un nuovo guasto alla condotta di Fiumefreddo. Secondo le prime stime, il problema sarebbe stato dovuto essere riparato nella giornata di ieri, ma così non è stato. Il maltempo, infatti, ha impedito ai tecnici di intervenire.

L’interruzione della condotta è avvenuta alla’altezza di Forza D’Agrò e sarebbe stata causata da un leggero smottamento del terreno. Secondo quanto dichiarato dall’AMAM il problema dovrebbe essere risolto entro la giornata di oggi, benché si tratterà di una soluzione temporanea.

L’ennesima rottura, che fa scappare sorrisi amari ai cittadini di Messina e non solo. A fine ottobre, infatti, avvenne una prima rottura alla condotta idrica.

Dopo poco tempo, la giuntura temporanea riportò un nuovo guasto, lasciando nuovamente la città senza approvvigionamento d’acqua. Episodi che si sono ripetuti nel tempo e che hanno portato con sé diverse polemiche.

Senza contare che lo stato di disagio ha costretto spesso ad intervenire con le autobotti. Inoltre, poco più di un mese fa, la gente ha preso d’assalto anche tutti i supermercati e piccoli venditori di generi alimentari per fare scorta di acqua. 

Anche il sindaco Renato Accorinti è andato su tute le furie, mentre la risoluzione del problema è stata affidata a un by-pass.

Il guasto di qualche giorno fa non sembra poter causare problemi della stessa gravità. Ma, tra un guasto e una riparazione, la fine di questa Odissea sembra essere davvero lontana.

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA