Visita

Messina, il prefetto incontra la guardia di Finanza: continua la lotta alla criminalità

11701_dsc_0717_ilfinanziere
17 set 2016 - 10:54

MESSINA - Una visita istituzionale al comando provinciale della guardia di finanza è quella fatta ieri dal Prefetto di Messina, la dottoressa Francesca Ferradino. 

In sede il prefetto ha incontrato i comandanti dei Reparti ed una rappresentanza di ufficiali, ispettori, sovrintendenti, appuntati e finanzieri.

Il Comandante Provinciale, Colonnello t.ST Claudio Bolognese, ha presentato sinteticamente la struttura operativa delle Fiamme Gialle nella provincia peloritana, che operano nel contrasto all’evasione ed elusione fiscale, all’economia sommersa, alla contraffazione, la tutela della spesa pubblica e la repressione economico- patrimoniale della criminalità comune ed organizzata.

Inoltre sono stati commentati alcuni indicatori economici di riferimento, esaminati gli obiettivi raggiunti nell’anno in corso ed evidenziati i caratteri salienti del progetto “Educazione alla legalità economica” che ha visto, nel corso del 2016, alcuni finanzieri recarsi in cinquanta istituti scolastici di Messina e provincia per incontrare quasi quattromila studenti.

Il prefetto nel proprio intervento ha ringraziato il personale presente per l’opera quotidianamente svolta al fianco dell’Ufficio territoriale di Governo, ponendo l’accento sull’importanza dell’imprescindibile collaborazione fra i vari organismi dello Stato per il raggiungimento dei rilevanti obiettivi comuni di legalità.

Alla dottoressa Ferrandino è stato confermato l’impegno della Guardia di Finanza nel proseguire nell’azione di contrasto alle varie forme di illeciti economico-finanziari, che interessano il territorio di competenza.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA