Paradosso

Messina: chiudono i pronto soccorso “per motivi di sicurezza”

ambulanza
8 lug 2016 - 07:30

MESSINA – I messinesi resteranno senza il pronto soccorso degli ospedali Piemonte e Papardo: la mancanza di personale, infatti, ha portato alla chiusura per motivi di sicurezza.

A prendere questa importante decisione è stata la direzione aziendale del Papardo che ha “condiviso – si legge in nota – la proposta del direttore di struttura complessa Mcau, dottore Clemente Giuffrida, di mantenere aperto il pronto soccorso dell’ospedale Piemonte solo per le 12 ore giornaliere”.

In sostanza, il documento che ha ispirato quelli del Papardo, stabilisce che dall’11 luglio il pronto soccorso dell’ospedale Piemonte resterà aperto solo fino a che non calerà il sole.

Gli utenti potranno curarsi soltanto dalle 8 alle 20, tutto questo – si legge in nota – “per la tutela della salute pubblica e degli operatori”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA