Attentato

Messina: agguato al figlio ed al nipote del pentito Iano Ferrara

presa da: messina.gds.it
presa da: messina.gds.it
12 gen 2016 - 07:00

MESSINA - Un agguato in pieno stile mafioso si è verificato a Messina, nella zone del villaggio Cep, dove Gabriele Ferrara, 21 anni, figlio di Iano Ferrara, il boss pentito del Cep, ed il nipote Francesco Ferrara, 23 anni, figlio del fratello Carmelo, mentre si trovavano in macchina, sono stati affiancati da un motorino con due persone, una delle quali ha estratto la pistola sparando.

L’agguato si è verificato in via Rosario Livatino. Entrambe le vittime sono rimaste ferite dagli spari degli assalitoreìi che sono riusciti a fuggire. Il primo giovane è rimasto ferito alla spalla mentre il secondo nell’ascella.

Sul posto è intervenuta la Squadra Mobile che segue le indagini. Trasferiti entrambi al Policlinico, dove il più giovane è stato già sottoposto ad intervento chirurgico.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento