Replica

Mazzola: “Verità a metà di Strano, 925 imprese in più a Catania”

negozi catania via etnea 9-14
16 ott 2014 - 06:15

CATANIA – “I politici saranno lontani dai problemi dei commercianti, ma mi stupisce molto che il direttore generale di Confcommercio Catania Antonio Strano fornisca sulle imprese della Provincia dati diversi da quelli di Movimprese, che si occupa di natalità e mortalità delle imprese italiane registrate nelle Camere di commercio”.

Lo afferma l’assessore alle Attività produttive del Comune di Catania Angela Mazzola ricordando come Strano abbia affermato che “In questi due ultimi anni si sono cancellate dalla Camera di Commercio ben 9.162 Imprese, quasi dando una colpa latente all’amministrazione Bianco”.

Angela Mazzola

Angela Mazzola

“Il dato in sé – ha detto l’assessore – è veritiero. Ma in realtà il direttore generale di Confcommercio Catania ha citato solo le cessazioni scordando di citare le iscrizioni, che sono state superiori dando così una rappresentazione assolutamente falsata della realtà. Nessuno deve di certo cantare vittoria con la crisi che purtroppo colpisce cittadini e commercianti, ma è giusto fare chiarezza. Nel 2013, infatti, secondo i dati forniti da Movimprese, Catania ha avuto 5.749 cessazioni a fronte di 6.674 iscrizioni, quindi con un saldo attivo di 925 pari allo 0,92%. Ma non è finita: nella graduatoria del primo trimestre del 2014, Catania risulta al decimo posto nella classifica dell’intera Italia”.

https://ssl.gstatic.com/ui/v1/icons/mail/images/cleardot.gif

“Ci chiediamo a questo punto – ha aggiunto l’assessore Mazzola – per quale motivo Confcommercio non si riconosca in questi dati positivi. E soprattutto perché utilizzi a supporto dei propri ragionamenti dati assolutamente contrari alla realtà dei fatti per come ufficialmente documentato da Movimprese”.

“Una cosa – ha concluso l’assessore – è la crisi, che tutti insieme dobbiamo affrontare, una cosa è utilizzare dati in maniera inappropriata”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento