Carabinieri

Mazzarrone, maxi furto di uva per 700 chili. Tre arresti

uvA
26 ago 2015 - 12:30

MAZZARRONE - I ladri dell’uva sono stati prontamente acciuffati dai carabinieri con un carico di ben 700 chili. Si tratta di tre catanesi in trasferta: Rosario Sciuto, di 62 anni, Salvatore Marsengo, 35 enne e di Cristian Franceschini di 24 anni.

Sono ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso. La pattuglia dell’arma li ha bloccati, dopo un breve inseguimento, sulla strada statale 514, a Licodia Eubea sulla loro Ford Fiesta stracolma di uva IGP rubata precedentemente in alcuni vigneti di contrada Serra Ricotta del comune di Chiaramonte Gulfi.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario mentre gli arrestati sono stati ristretti ai domiciliari in attesa di essere ammessi al giudizio per direttissima.

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento