Omicidio

Mazara del Vallo: giovani coniugi sgozzati

polizia
5 ago 2016 - 18:54

MAZARA DEL VALLO - Una giovane coppia di coniugi è stata ritrovata priva di vita appena fuori dalla loro abitazione a Mazara del Vallo. I due corpi sono stati scoperti intorno alle 13 nel rione popolare di Mazara 2, alla periferia della città.

Le vittime sono Angelo Cannavò, 29 anni, e Rita Decina di 25. L’uomo è stato ritrovato all’ingresso della palazzina in una pozza di sangue, mentre la donna si trovava nel pianerottolo sopra la prima rampa di gradini. Entrambe le vittime sono state brutalmente sgozzate.

Sul duplice omicidio non sono trapelati ulteriori dettagli. Nessuna pista è al momento esclusa dagli inquirenti.

Le indagini sono coordinate dal pm della Procura di Marsala, Giulia D’Alessandro.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA