Violenza

Maxi rissa tra immigrati in pieno centro a Vittoria, algerino colpito alla testa con una spranga di ferro

bastonata
17 set 2016 - 11:20

VITTORIA - Maxi rissa tra immigrati in pieno centro a Vittoria, in piazza Daniele Manin, sito di ritrovo degli extracomunitari.

La lite scoppiata forse per futili motivi – il ritrovamento di un portafoglio – è presto degenerata e un cittadino algerino è stato colpito alla testa con una spranga di ferro. Ricoverato in ospedale le sue condizioni sarebbero gravi.

Gli agenti di Vittoria hanno dovuto richiedere l’intervento dei colleghi di Ragusa che sono immediatamente accorsi sul posto per sedare la furiosa lite.

Sui responsabili della rissa indaga la Polizia di Vittoria.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA