Tragedia

Mascalucia saluta Nicole: il racconto dei funerali

finerale nicole 2
19 feb 2015 - 19:30

CATANIA - Una funzione all’insegna del bianco e del candore che rappresentano la piccola Nicole Di Pietro, la neonata che ha vissuto solo poche ore.

GUARDA LA FOTOGALLERY

Questo pomeriggio si sono svolti i funerali della neonata, una cerimonia che, come avevano auspicato i giovani genitori, è stata molto sentita non solo dai familiari ma anche da tutta la cittadinanza di Mascalucia.

 

 Tantissimi, infatti, i palloncini bianchi posti all’ingresso della chiesa di San Vito ricolma di gente.

“Dio non è indifferente a noi, ci conosce e ci cerca”. Sono queste le parole che Papa Francesco ha pronunciato in occasione della Quaresima e che l’arcivescovo di Catania mons. Salvatore Gristina che ha celebrato il rito ha ripreso rivolgendosi alla madre Tania Egitto e al padre Andrea Di Pietro oltre che ai nonni e ai parenti tutti.

“Lasciatevi avvolgere dall’amore e dalla tenerezza - ha concluso mons. Gristina - Nicole non ha potuto ricevere i tanti segni d’affetto da parte vostra ma Gesù le ha ugualmente detto di starvi vicini”.

Al termine dei funerali la piccolissima bara è stata trasportata a piedi al cimitero di Mascalucia.

Come si può vedere dalle immagini il lungo addio è stato scandito dalle note delle canzoni precedentemente scelte dai genitori che hanno voluto suggellare il momento con le voci dei loro cantanti preferiti.

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento