Intimidazione

Mascali: colpi di fucile contro la finestra di un carabiniere

fucile
21 set 2016 - 11:35

MASCALI – Si sarebbe appostato davanti alla casa di un carabiniere e avrebbe sparato due colpi contro la finestra del militare. 

È successo a Santa Venera. Il proprietario della casa è in servizio al nucleo radiomobile della Compagnia di Giarre.

Subito scattate le indagini per cercare di capire chi possa avere avuto interesse a compiere un atto del genere.

Non si conoscono ancora le generalità di chi ha sparato i due colpi di fucile carico a pallettoni, ma si suppone che si tratti di un gesto di rivalsa da parte di un autista pregiudicato con cui la vittima dell’intimidazione aveva avuto una precedente lite.

L’uomo, 55 anni che, in quella circostanza era stato arrestato, è stato interrogato dai carabinieri del nucleo operativo e al momento non è dato sapere se è davvero coinvolto in questa vicenda.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA