Controlli

Mascali, colpi contro casa carabiniere: si attendono i primi risultati e si cerca ancora

carabinieri
1 ott 2016 - 09:59

MASCALI - Scene da incubo quelle vissute a Mascali alcuni giorni fa, quando sono stati sparati dei colpi di pistola contro l’abitazione di un carabiniere. Un’azione quasi certamente intimidatoria, anche se è difficile risalire ai colpevoli.

Ragion per cui proseguono serrate le indagini e le perquisizioni nella zona. Anche se il cerchio sembrerebbe ristretto a elementi della criminalità organizzata: sparare due colpi contro la casa di un militare ha del clamoroso.

Intanto si attendono i risultati dei controlli di eventuale presenza di polvere da sparo nei confronti dei fratelli Sebastiano e Alfio Previtera: il primo, infatti, qualche giorno prima dell’accaduto aveva avuto una discussione accesa con il carabiniere, finita con l’arresto.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA