Paura

Marzamemi: bagnino salva la vita ad un bambino di 5 anni

vacanze-scoglitti-spiaggia
23 lug 2016 - 19:52

MARZAMEMI – Non ci ha pensato due volte Simone Serrentino: si è buttato in mare e ha salvato la vita di un bambino di soli 5 anni.

Simone è un bagnino e il suo mestiere è quello di salvare vite in pericolo. Osserva la gente fare il bagno, allontanarsi dalla riva, lasciarsi trasportare dalla corrente, divertirsi, immemore dei pericoli del mare.

Ma gli occhi di Simone, come quello di ogni persona che svolge questo mestiere, non possono distrarsi, la mente deve rimanere sempre lucida, non può smarrirsi, perchè un istante di disattenzione può costare la vita a qualcuno.

Ma è proprio grazie all’attenzione e alla tempestivita dell’intervento del “bagnino eroe”, che un bimbo potrà continuare a sorridere.

Il piccolo si trovava in un lido privato in località Spinazza, a Marzamemi, al confine tra Noto e Pachino, quando all’improvviso ha perso il controllo. 

Simone si è immediatamente accorto che il piccolo era in difficoltà, che stava annegando.

Così si è buttato e dopo averlo riportato a riva, gli ha prestato un primo soccorso con massaggio cardiaco e respirazione artificiale.

In un secondo momento, il bambino, soccorso dal personale del 118, è stato trasferito all’ospedale Trigona di Noto per tutti gli accertamenti.

Daniela Torrisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA