Sindacato

Martedì a Catania il segretario nazionale della Cgil Susanna Camusso

Susanna_Camusso_by_Paolo_Visone_-_International_Journalism_Festival_2011
28 mar 2015 - 16:56

CATANIA - Lo sguardo dei lavoratori e del sindacato sui settori produttivi di Catania, con approfondimenti su criticità ed eccellenze. L’analisi delle nuove povertà, la contrattazione sociale e i fondi PAC, la crisi dei Comuni, l’inadeguatezza nel territorio della riforma del Jobs act e la crisi degli ammortizzatori sociali, la crisi della Regione e il radicamento del sindacato alla luce dei recenti risultati delle elezioni della rappresentanza aziendale e del tesseramento. Sarà una Catania del lavoro che c’è e di quello che manca, dei diritti e delle speranze, quella raccontata dai suoi lavoratori e dal sindacato nel corso di “Catania, tra crisi e sviluppo”, l’assemblea generale dei quadri e dei delegati della Cgil di Catania alla quale parteciperà, il prossimo 31 marzo, Susanna Camusso, segretario generale nazionale della Cgil. L’evento si terrà all’Hotel Sheraton, a partire dalle ore 9,30.

All’assemblea prenderanno la parola anche i lavoratori Rsu, Rsa e Rls, delegati e delegate, in un vasto dibattito collettivo che toccherà tutti i temi più caldi del momento, dalle vertenze al mondo degli immigrati, dal pianeta donne al confronto sui diritti, alle problenatiche legate al nondo delle eccellenze (su tutte, l’arancia rossa di Sicilia). Sarà un’occasione per restituire un identikit del territorio visto attraverso la lente del lavoro che manca, di quello che ancora resiste alla crisi, e dei lavoratori che ogni giorno combattono duramente per mantenere occupazione e dignità.

I lavori saranno aperti dalla relazione del segretario generale della Camera del lavoro, Giacomo Rota; seguiranno i saluti del sindaco Enzo Bianco. Nel corso del dibattito interverrà il segretario generale della Cgil Sicilia, Michele Pagliaro. Chiuderà i lavori, Susanna Camusso.

Moltissime anche le testimonianze dei lavoratori che rappresentano ambiti diversi; tra questi Giovanni Cantone delegato in mobilità Mymerx, Michele Vivaldi rsu precario scuola, Desirè Arena delegata AlmaViva, Nino Musumeci delegato forestale, Franco Papale disoccupato settore costruzioni, Laura Barbagallo delegata Coin, Mario Vadalà rsu Inps, Pietro Zagami disoccupato ex lavoratore in mobilità, Dario Gulisano del Sunia, Amal Thissera consigliere aggiunto migranti Comune di Catania, Giuseppe Campisi responsabile UDU Ct, Boris Di Felice rsu ST Microelectronics.

All’assemblea generale saranno invitati ad assistere tutti i deputati nazionali e regionali e il presidente della Regione Crocetta.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento