Aggressione

Ubriaco semina il panico tra i negozi del centro: arrestato 18enne gambiano

SONY DSC
17 mag 2017 - 11:26

MARSALA - I carabinieri della stazione di Marsala hanno arrestato un cittadino 18enne proveniente dal Gambia per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.

In particolare il 18enne, Boubacar Conteh, ospite di una comunità marsalese, perché richiedente asilo politico, era stato segnalato alle autorità poiché, mentre era ubriaco, ha aggredito verbalmente con ferocia il titolare di un negozio situato in via Roma.

Giunti sul posto, però, i carabinieri non hanno trovato il ragazzo che si era allontanato già da qualche minuto. Ma, non contento di ciò, nel tragitto per tornare a casa, il 18enne ha ulteriormente aggredito i titolari di un negozio di ortofrutta con un bastone metallico.

Il ragazzo ha prima danneggiato il furgoncino dei titolari del negozio per poi aggredire direttamente e fisicamente le vittime procurandogli delle lesioni giudicate guaribili in 15-20 giorni.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA